Simona Pruiti Ciarello si racconta e …

…. racconta la sua Sicilia lasciando liberi i pensieri e le parole 🙂

L’autrice ha deciso di raccontarsi attraverso i suoi ricordi e la sua terra che ama molto.

Sono Sicura che al termine della lettura ….. la curiosità sarà stuzzicata 🙂

Buona lettura 🙂

La mia biografia…sorseggiando una tisana con…

Ciao Maria Cristina, intanto grazie per avermi dato questa bellissima opportunità… farmi conoscere un po’ da te e un po’ dai tuoi cari lettori.

Mi scuso se ti ho fatto venire fin qui, ma quale posto migliore per bere la nostra tisana e soprattutto parlare di me…Eh sì, hai fatto tanta strada ma i luoghi che ti farò conoscere e la vista che ci farà da cornice stasera ripagherà ogni sacrificio.

foto autrice

Ci troviamo sul lungomare di Giardini Naxos, prima colonia greca in Sicilia, al tramonto…e sai perché di questa scelta? Perché pur non essendo una persona notturna, che frequenta  locali, apertivi e quant’altro, amo i tramonti, la notte, i suoi silenzi, le sue atmosfere, riesco a pensare meglio, a ritrovare me stessa e soprattutto a sognare, anche ad occhi aperti, non importa… io non permetto a niente e a nessuno di spegnere la luce dei  miei sogni, la vita va vissuta nonostante tutto, è un dono che riceviamo solo una volta e non bisogna sprecarlo, ci si può sedere per riposare…ma mai fermarsi e non ripartire. Mi viene subito in mente un mio componimento…ma ne parliamo dopo! Allora mia cara, in poche righe ti ho già fatto conoscere un po’ il mio pensiero, hai ben capito quanto sono fiera di essere siciliana, amo la mia terra, ho quasi 38 anni e non penso di voler vivere stabilmente in altro luogo.

foto autrice

Andiamo alla tisana che ho scelto…  Prima di proseguire la nostra chiacchierata, innanzitutto essendo in estate ho preferito una a freddo, precisamente al caffè, ginseng e vaniglia…l’hai mai assaggiata? È un sapore forte ed inconfondibile, che si unisce all’azione tonica del ginseng ed alla dolcezza della vaniglia…praticamente dissetante e sofisticata, proprio come me. Sono una persona forte, ma allo stesso tempo dolce e soprattutto sofisticata nei modi, nei pensieri e nelle parole. Comunque come hai potuto notare parlo tanto, eh sì, ho iniziato molto piccola e non mi sono più fermata… sarei perfetta come PR… ma non solo, appena ho imparato a scrivere, non ho fatto altro che riempire diari, agende, quaderni, ovunque scrivevo i miei pensieri, non riuscivo a terminare le mie giornate senza scrivere, ovviamente mai in modo professionale e sinceramente neanche ci pensavo.

foto autrice

Ti racconterei tutta la mia vita nei dettagli, ma non mi sembra questa l’occasione giusta, poi in fondo non c’ è granché  di  straordinario;  una vita normale, gioiosa, tranquilla, vissuta senza tanti eccessi, tra vere amicizie, mille esperienze, studio, letture, musica  ecc… ho frequentato il liceo scientifico “Leonardo” a Giarre, ad indirizzo linguistico, era un piano sperimentale  e mi sono trovata benissimo; poi avevo deciso di proseguire gli studi in giurisprudenza, ma ad un certo punto  ho rinunciato, ho capito che non era la mia strada; nonostante gli esami già dati erano andati piuttosto bene, ma era il sogno degli altri, ero cresciuta con quell’idea che si erano fatti gli altri, che  sarei dovuta diventare avvocato, ma non era così. E oggi posso affermare tranquillamente che non ho nessun rimorso né rimpianto, sono felice della scelta che ho fatto, non sarei stata completamente felice…

foto autrice

Però una cosa la devo proprio dire, grazie ai miei genitori, mi hanno sempre sostenuta, supportata nelle mie scelte  e qualunque cosa, nei limiti del possibile ovviamente, l’ho fatta, ma  parlo a livello di studio, di bagaglio culturale, di alimentare il mio sapere, le mie passioni, le mie attitudini…

Comunque prima di dirti da dove è partito tutto in modo ufficiale e professionale, ti dico qualcos’altro su ciò che mi piace fare, non sono tante cose, ma tutte vissute appieno, quindi oltre a scrivere, leggere, ascoltare musica, (ma solo in macchina), amo il cinema, i poadcast, gli audiolibri, ma non tanto  gli ebook. Amo il cartaceo sempre e comunque, anche se purtroppo nell’ultimo periodo, sto cercando di adattarmi, sia perché i libri in casa sono davvero tanti e sia perché  lo spazio sembra si sia rimpicciolito, però ancora  a tutt’oggi , non mi posso assolutamente definire una “ebook lover”…gli unici tre  ebook presi finora sono “Papà Gambalunga”, “IL faro sulla scogliera” e “ Una perfetta Lady inglese”, quest’ ultimi due sono della stessa autrice, che sinceramente ho scoperto e apprezzato da poco, tramite un gruppo di lettura su instagram, che è stupendo, non partecipavo ad una cosa simile da non so quanti anni, poi ora con la tecnologia è veramente incredibile…comunque l’autrice è Linda Kent. I miei autori preferiti invece in assoluto sono: Sveva Casati Modignani e il grande Camilleri.

foto autrice

Altra passione ricamare a punto croce…

è un’attività che mi rilassa e mi affascina, proprio vedere prendere forma il disegno che ho scelto di realizzare, come d’altronde in quello che scrivo, è un crescendo di versi, emozioni e nei racconti della trama, dei personaggi…fanno parte di me interamente.

Detto ciò inizio a parlarti da dove è iniziato tutto…estate 2020, era da poco finito il lockdown nazionale, avevo perso la mia coniglietta Matilde, nel giro di un anno, ho perso la prima Milly e poi lei, e per me che amo gli animali in maniera smisurata, ho sofferto tantissimo, dentro al cuore avevo tanta tristezza, poi  su fb un giorno ho trovato il bando di un concorso di poesie, gratuito  e visto che  avevo delle parole dentro, ancora non dette, che mi facevano stare male, dovevo  e volevo  scriverle, così ho composto la mia prima poesia, in un pomeriggio…dedicata a loro due, ho partecipato al concorso  e dopo un po’ ( qualche giorno),mi hanno contattata dalla Casa  Editrice e da lì il progetto ha iniziato a prendere forma, un libro di poesie, con altri sette autori, un app. e un sito tutto mio, concorsi, menzioni d’onore, nuove e stupende amicizie, nuovi scenari, nuove prospettive, nuovi progetti e sogni da realizzare. Io cerco nelle mie poesie di creare atmosfere uniche e originali, da notte stellata di San Lorenzo, con il naso sempre in su  ad esprimere desideri, nei miei versi cerco di spargere semi di bellezza sulla terra, nella speranza che l’uomo possa recuperare il genuino sapersi meravigliare e stupire di quando era bambino, su questa scia si colloca il componimento “La luna mi fece un regalo”, che a mo’ di favola  vede la Luna avvicinarsi a me e sussurrarmi qualcosa all’orecchio. La luce della luna, riesce a squarciare qualsiasi velo di oscurità, di nebbia “Fibro-fog”, di dubbio e di tristezza ed indica il cammino, come faceva una vecchia canzone: “ Prima  stella  a destra questo è il cammino e poi dritto sino al mattino” (E.Bennato).

Per me la rinascita è unita alla fantasia, infatti il cammino e la riscoperta di un vecchio faro si trasforma in un ritrovare se stessi “Un vecchio faro”. Altra mia passione sono le foto, farle e riceverle, i versi come una fotografia racchiudono l’istantanea di un mondo interiore “Una bella foto”. Mentre i  miei piedi vanno ancora, senza mai fermarsi sul cammino …“I miei piedi camminano ancora”… questa è una delle poesie che ho dedicato a me e a chi come me, e siamo davvero in tanti, soffre di una patologia subdola ma invalidante, la Fibromialgia, e qui voglio un attimo soffermarmi, ho sofferto da sempre, ma mi è stata diagnosticata solo sei anni fà, ed è stato tremendo sapere che soffri di qualcosa, che sai non ha cure, ma solo tante sofferenze, e non sai neanche che piega prenderà con il tempo, e quindi dovevo per forza trovare un appiglio, che non mi facesse crollare completamente, e questo appiglio per me, ora più che mai è la scrittura, attraverso essa io riesco ad esprimere cose che nella vita non mi verrebbe così semplice e naturale, ovviamente da qualche anno a questa parte, prima non ero così…noi esseri umani ci imbattiamo in bivi molto importanti della vita, dove prendere decisioni esistenziali  che determineranno la nostra vera identità come la scelta tra “Ragazza con le ballerine o guerriera…”. Infine, per tornare al mio amore per la notte, m’innalzo sulle punte, come una danzatrice classica, sino a toccare le stelle con un dito… ”Nelle mie notti”. Ho già ottenuto due menzioni d’onore, con due racconti brevi e sono state inserite in due antologie, e sono sicura che ne arriveranno altre soddisfazioni piccole o grandi non importa, ma faranno bene al mio cuore e alla mia mente.

Maria Cristina ti avevo promesso di farti vedere dei luoghi molto importanti per me e io mantengo sempre le promesse…

foto autrice

Questa come ti ho detto è Giardini Naxos, ma in particolare voglio mostrarti un luogo conosciuto con il nome di “ NIKE”, per la bellissima scultura presente al centro…

foto autrice

dove mi rifugio spesso per pensare e trovare ispirazione, e osservare il mare, che amo tantissimo.

foto autrice

Poi vedi da quella parte, lassù c’è Taormina, per me molto importante…ho trovato l’amore…e poi un altro luogo a me molto caro, per il mare, per la presenza di un faro, per il mio autore preferito…è distante da qui, magari ti ci porterò in un’altra occasione, invece di bere mangeremo un arancino e per concludere un cannolo siciliano …parlo di Punta Secca ( molto celebre per la serie televisiva  di Montalbano)…e Scicli.

foto autrice

Dei  luoghi , dove splende  il barocco siciliano e non solo…Come vedi tutto qui racconta qualcosa, e qualcosa di me soprattutto, ma stanne certa come direbbe il grande Camilleri, cosa le manca della Sicilia? E lui rispose:- “U scrusciu du mari”…manca a tutti, a chiunque mette piede qui, accadrà pure a te.

foto autrice

Spero che la tisana sia stata di tuo gradimento, e che la nostra chiacchierata sia stata piacevole. Grazie Maria Cristina…ti aspetto per mangiare gli Arancini e i cannoli…intanto ti ho fatto preparare una scatola con le paste di mandorla…così inizi a portare nel cuore un pezzo di me e della mia terra.

foto autrice

(mi viene voglia di fare una capatina dalle tue parti 🙂 )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: