Roberto Roganti ci parla di…HardBoiled, 6

ciao,

ecco la sesta puntata.

Buon Ascolto 🙂

Se volete sentire la precedente puntata, eccovi il link.

Il film poliziesco
Nasce e si sviluppa all’inizio negli anni trenta del Novecento, quasi contemporaneamente al periodo di maggior successo del genere letterario che negli stessi anni viveva la sua età dell’oro. È infatti dalle opere letterarie gialle di maggior successo che i registi del genere attingeranno per le loro pellicole, a partire dai romanzi e dai racconti di Agatha Christie con protagonisti Miss Marple o Hercule Poirot, ma anche dalle indagini di Sherlock Holmes, il personaggio ideato da Arthur Conan Doyle.


In Italia il termine “giallo” nasce grazie alla pubblicazione dei “Gialli Mondadori” (1929) e all’intuizione dell’editore Arnoldo Mondadori. Il film “giallo” non esiste nella cultura americana dove questi film vengono chiamati con l’accezione più ampia di Thriller, Film Noir, Mistery, Crime Story.
Dagli anni quaranta, con l’avvento dell’hard boiled e del noir, i protagonisti diventano i duri, come l’Humphrey Bogart de Il mistero del falco. Negli anni cinquanta e sessanta il genere giallo prende sempre di più le sfumature della spy story, mentre tra gli anni settanta e ottanta si sviluppa il thriller nelle sue tantissime accezioni.



Il cinema giallo, nel senso più ampio, è un genere cinematografico che tratta del genere narrativo giallo. I film appartenenti a questo genere coinvolgono generalmente vari aspetti del crimine e della lotta allo stesso. Stilisticamente, il genere può sconfinare e combinarsi con molti altri generi cinematografici, primo fra tutti il dramma, ma anche la commedia e, a sua volta, è diviso in molti sottogeneri, come ad esempio il noir.



Il cinema giallo nasce e si sviluppa all’inizio negli anni 1930, quasi contemporaneamente al periodo di maggior successo del genere letterario che negli stessi anni viveva la sua età dell’oro. Roberto Roganti
Modena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: