Segnalazione: Lettere senza confini AA. VV.

ciao,

oggi vi segnalo questa iniziativa di alcune mamme che si sono unite per scrivere questo libro e non solo……. ve le presento con le loro parole.

Buona lettura:)

………………………………….

Siamo Barbara (ho usato il mio secondo nome nel libro), Giovanna, Laura, Paola, Stefania e Stefy.

Titolo: Lettere senza confini. Dal cuore di 6 mamme.

Autore: Autori Vari

Curatore: Gaia Simonetti

Editore: ADV (Signa Firenze)

Anno edizione: 2018

le mamme del libro

 La nostra è una storia di coraggio- come ci hanno confermato altre mamme- condita dalla forza per ripartire che anima il nostro libro. Ci sono giorni in cui la parola fine mette un doloroso punto nell’anima. È un punto marcato, che oltrepassa il foglio, così come trapassa il cuore. Altri, invece, con la complicità del tempo si caricano di speranza e di voglia di ripartire e modificano il viversi addosso in primi passi per riprendere a esistere. E’ quanto abbiamo fatto noi, 6 mamme, che non si conoscevano.

Siamo di Firenze, di comuni vicini al capoluogo toscano, ma anche di Mantova fino ad arrivare a Rieti. Siamo accomunate da un dolore senza fine come la perdita di un figlio.

….. Dalla condivisione del dolore, anche da una mia esperienza personale di dolore che imprime una direzione diversa alla vita, è nato un libro “Lettere senza confini” (Adv Edizioni), che trae ispirazione dalla speranza. Abbiamo scavato nel profondo e nell’anima. Siamo partite da una base: l’amore che prende forma nelle lettere di genitori rivolte ai figli scomparsi. Non parliamo troppo al passato, ma proviamo ad usare anche ed ancora il futuro. 

……. Ci volgiamo indietro, ci soffermiamo, poi proviamo ad andare avanti. Ma come è possibile, se siamo inghiottite da un tunnel stretto, privo di luce e senza uscita? Ce lo siamo chiesto.

….. Eppure prende forma qualcosa che, come un faro, illumina i passi e fa camminare di nuovo. Qualcosa che può rinascere grazie al ricordo.

…… Sono lettere che, oltrepassando la dimensione temporale, superano ogni dimensione per raccontare lo scorrere della vita, il suo incedere a passi lenti, poi più spediti.

….. Raccontiamo il coraggio e lo descriviamo come forte alleato della vita.

Tutto è partito da Firenze in un freddo pomeriggio che preludeva all’inverno- il libro è arrivato anche in Francia, Svezia e Australia- con la condivisione del dolore davanti ad una tazzina di caffè nero come il tunnel in cui vagavamo alla ricerca della luce.

Abbiamo imparato ad ascoltare il cuore, la sua voce, il suo pianto. I nostri figli sono scomparsi in incidenti stradali, per violenza stradale (incidente causato da persona sotto effetto di droga e alcol), vittima di femminicidio, con il terremoto di Amatrice.

Oltre al libro, leggiamo le nostre lettere in video-call per dar voce al nostro coraggio in questo tempo in salita. Vogliamo cosi tendere la mano ad altre mamme, che come noi si trovano un macigno nel cammino di ogni giorno. Raccontiamo come abbiamo ripreso a vivere.> Eravamo su un crinale. O di qua o di là.

Oggi “doniamo” un messaggio di coraggio ad altre mamme, che come noi sono chiamate ad affrontare una prova dura della vita. >

Alfl-focus (fonte:autrici)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: